Cella di lievitazione riscaldata per pizzeria 9/99 con capacità 18 teglie 60 x 40 cm e dimensioni L 150 cm x H 90 cm

CELLA INOX 9/99
1.254,78 €
1.530,83 € Iva inclusa
Quantità
1.254,78 €

Scheda tecnica

Dati tecnici

Voltaggio
Monofase - 230 V
Temperatura d'esercizio
0° C/ 60° C
Capacità di carico
18 teglie 600 mm x 400 mm
Spazio tra le teglie
90 mm

Dotazione di serie

Dotazione di serie
Contenitore d'acqua, ruote e porta in vetro

Informazioni generali

Struttura esterna
In acciaio INOX - AISI403

Cella di lievitazione riscaldata modello 9/99 predisposta per 18 teglie, lunghezza 150 cm e altezza 90 cm.

 

La lievitazione è un fenomeno chimico che trasforma il glucosio in anidride carbonica e alcool etilico. L ' anidride carbonica prodotta resta all' interno dell' impasto imprigionata dalla maglia glutinica comportando in tal modo un aumento del volume della massa. La lievitazione è dunque indispensabile per una buona riuscita del prodotto finale.

La cella di lievitazione riscaldata svolge questo compito in modo ottimale. E' infatti dotata di un contenitore dove poter mettere l' acqua che, riscaldandosi, produce il vapore utile per far lievitare e per mantenere tutti i composti. Il contenitore dell' acqua è in dotazione su ogni cella e si trova sul fondo di quest' ultima. Si raccomanda di controllare ad ogni utilizzo il livello dell' acqua, in modo tale che la cella di lievitazione possa svolgere il proprio operato in modo ottimale.

 

La cella di lievitazione ha una robusta struttura esterna in acciaio INOX - AISI403 ed è dotata di ruote ( 2 ruote con freno e 2 ruote senza freno ) e di una porta in vetro per poter visionare in ogni momento l' interno della cella.

Il macchinario è riscaldato e presenta infatti una manopola per regolare la temperatura che può variare da 0° C a 60° C. L'umidità interna è circa dell'80%.

 

Nel pannello dei comandi, oltre alla manopola regola temperatura, sono presenti il tasto ON/OFF e una spia luminosa del termostato. Quest'ultima si illumina quando gli elementi riscaldanti sono accesi e la temperatura interna alla cella è inferiore al valore impostato dalla manopola - termostato. Quando invece la spia si spegne, significa che il riscaldamento è spento e che il lievitatore ha raggiunto la temperatura desiderata.

Il lievitatore può contenere fino a un massimo di 18 teglie delle dimensioni di 60 cm x 40 cm e lo spazio tra le teglie è di 9 cm.

 

La cella di lievitazione può essere abbinata ai forni:

- DUAL9

- DUAL99

- DUAL9 CON PORTE IN VETRO

- DUAL99 CON PORTE IN VETRO.

Scrivi la tua opinione

Cella di lievitazione riscaldata per pizzeria 9/99 con capacità 18 teglie 60 x 40 cm e dimensioni L 150 cm x H 90 cm

Scrivi la tua opinione

COMPILA il form o CHIAMA il nostro ufficio commerciale al numero (+39) 0434 86 92 32 per conoscere i tempi di consegna e ricevere informazioni sul prodotto.

Grazie per averci contattato

Gastrodomus ti offre la possibilità di effettuare il pagamento tramite:

  • - Carta di credito: non prevede un ulteriore addebito e ti permette di pagare in modo sicuro e veloce.
  • - Paypal: prevede l'applicazione di una maggiorazione del 2,2% sul totale dell'ordine.
  • - Bonifico bancario anticipato: non prevede un ulteriore addebito, ma per ridurre i tempi di evasione dell'ordine è necessario inviare una copia della ricevuta contabile ad info@gastrodomus.it
  • - Pagamento 50% con bonifico bancario anticipato e 50% direttamente alla consegna: in questo caso l'importo saldato al corriere sarà maggiorato del 3% a titolo di spese e avverrà in contanti (fino a 2999,99 Euro) oppure con assegno circolare.

10 altri prodotti della stessa categoria: