Macchine per il Sottovuoto

 

Per permetterti di conservare al meglio i cibi, Gastrodomus ha selezionato per te un'ampia gamma di macchine per il sottovuoto, sia a barra saldante sia a campana.

Le confezionatrici sottovuoto a barra saldante che trovi in questa sezione possono avere struttura esterna in plastica ABS o in acciaio inox e barra saldante esterna di dimensioni che vanno da 330 mm a 530 mm.

La macchina sottovuoto è facile da utilizzare, ergonomica, funzionale ed è la soluzione ideale per poter confezionare in buste e rotoli goffrati sottovuoto, nonchè sigillare buste per la cottura sottovuoto. La confezionatrice è lo strumento ideale soprattutto a livello casalingo o di bar ed è un elemento versatile in quanto offre la possibilità di confezionare sottovuto gli alimenti permettendo comunque di preservarne freschezza, aroma e valori nutrizionali. L'attrezzo, inoltre, permette di stoccare i cibi in piccole porzioni pronte all'uso; riduce lo sviluppo di batteri e muffe che deteriorano i cibi e offre la possibilità di conservare le pietanze senza sprechi.

Quando si utilizzano le macchine per il sottovuoto in vendita su Gastrodomus è sempre necessario utilizzare buste proporzionate al prodotto da conservare sottovuoto, altrimenti, in caso contrario, la macchina impiegherà più tempo del dovuto per il confezionamento. Anche la temperatura va regolata in base allo spessore e alle caratteristiche della busta.

 

Mostrando 1 - 19 di 19 oggetti
Mostrando 1 - 19 di 19 oggetti

Si sconsiglia di confezionare sottovuoto cibi quali: verdure crude e frutta che potrebbero fermentare; polveri; liquidi; alimenti non completamente asciutti.

La macchina sottovuoto a campana, invece, permette di ottenere un sottovuoto di qualità in modo semplice e pratico. La macchina sottovuoto a campana è dotata di una pompa e di barre saldanti removibili per la pulizia o la manutenzione; la camera del vuoto è molto ampia ed è costruita in modo tale da non avere spigoli interni e quindi le operazioni di pulizia sono semplici, veloci e garantiscono un'accurata igiene e sicurezza alimentare.

Il confezionamento dei prodotti sottovuoto avviene direttamente all'interno della camera a decompressione utilizzando buste lisce, oppure attraverso il kit opzionale che permette di confezionare alimenti in teglie gastronorm all'esterno della campana. Il sottovuoto all'interno della campana è quasi totale e permette, infatti, di avere un vuoto al 99%. All'interno della camera di decompressione è possibile inserire piani di compensazione in polietilene atossico per alimenti e piani inclinati per liquidi per riempire gli spazi vuoti all'interno della camera stessa, livellare lo spessore del prodotto rispetto alla barra saldante e ottenere così un vuoto migliore e in tempi più rapidi.

 

Contattaci subito per saperne di più!!!

F.A.Q.

Cos'è il sottovuoto?

Il sottovuoto è un sistema di conservazione che consiste nell'eliminare dai contenitori o dai sacchetti per il sottovuoto per uso alimentare la maggior parte dell'aria presente, quindi principalmente l'ossigeno responsabile dell'ossidazione dell'alimento.

 

Quali sono i vantaggi del sottovuoto?

Il sottovuoto principalmente consente di conservare un alimento più a lungo rispetto ai sistemi tradizionali, mantenendone sapore, profumo, colore e proprietà nutrizionali; altri scopi/vantaggi sono l'ottimizzazione dello spazio di ingombro, la possibilità della cottura sottovuoto, l'ottimizzazione e la velocizzazione del confezionamento per le aziende produttrici, la marinatura dei cibi per la cucina professionale e/o l'industria alimentare.

 

Come faccio a scegliere la macchina per il sottovuoto che meglio risponde alle mie necessità?

Le macchine da aspirazione esterna in ABS vengono scelte e utilizzate prevalentemente per utilizzo domestico; mentre quelle in inox sono adatte per uso semi-professionale o professionale e sono normalmente scelte da piccole/medie attività del settore alimentare.

Le macchina a campana che ti proponiamo hanno tutte utilizzo professionale e permettono una migliore qualità del sottovuoto e, a seconda della tipologia, una pompa di maggior potenza e barre di dimensioni  maggiori. Questi macchinari, inoltre, permettono il sottovuoto anche di prodotti liquidi, il raggiungimento del sottovuoto in tempi più rapidi rispetto all'aspirazione esterna e l'utilizzo in contemporanea di più sacchetti.

 

A cosa serve il gas inerte?

L'aggiunta del gas, vale a dire la conservazione in atmosfera protettiva, aiuta la conservazione dell'alimento: il gas introdotto (che va determinato in base al prodotto da conservare: principalmente si utilizzano azoto ed anidride carbonica) blocca il proliferare della carica batterica presente nell'alimento stesso.