Cucine Professionali Per Ristoranti E Bar - MIGLIOR PREZZO

Quale cucina professionale scegliere?

Come orientarsi nella scelta dei fuochi e del piano di cottura

Sul nostro store online puoi trovare un ampio catalogo di cucine professionali che sono in grado di garantire una perfetta cottura dei tuoi cibi e soddisfare completamente le tue esigenze.

Ti proponiamo, per questo motivo, una vasta selezione di cucine professionali con piano in vetroceramica, a induzione e tuttapiastra.

Scopri di più

Ci sono 53 prodotti.

Visualizzati 1-32 su 53 articoli

I prodotti che ti proponiamo possono avere:

- Da 2 a 6 fuochi

I primi sono consigliati per cucine piccole, con esigenze di cottura molto limitate. Oppure sono spesso scelte come integrazione di una cucina già esistente. Da 4 a 6 fuochi sono ideali per cucine medio/grandi che necessitano cotture multiple e veloci.

- Con piastra tonda o quadrata

In base alla grandezza e alle dimensioni delle pentole che vuoi utilizzare per cucinare i tuoi piatti.

- Piano di cottura in vetroceramica o con i fuochi potenziati.

Queste sono indicate principalmente per usi industriali in quanto i fuochi potenziati hanno potenza maggiore rispetto ai fuochi normali e sono provvisti di doppia corona che consente di raggiungere più in fretta alte temperature e diminuire così i tempi di cottura; il piano di cottura in vetroceramica, invece, è un ottimo alleato in cucina quando non è possibile effettuare l’allacciamento al gas nel proprio locale. Come indicato, le cucine industriali, essendo dotate di piani cottura di svariate tipologie, devono essere scelti sia sulla base della tipologia di cibo che si necessita cucinare sia sulla base della quantità di cibo da servire.

Le cucine per la ristorazione professionale che trovi nel nostro shop online rappresentano un perfetto connubio tra funzionalità ed estetica e ti sosterranno nella realizzazione di piatti prelibati e deliziose pietanze.

La qualità dei materiali usati nelle cucine professionali Gastrodomus

Tutti i prodotti presenti a catalogo sono costruiti con materiali di alta qualità, dotati di alte prestazioni e affidabilitàrobusti, durevoli nel tempo e le loro caratteristiche progettuali ne permettono un facile uso e manutenzione.

I materiali utilizzati sono conformi con la legge in vigore, prodotti in Italia con acciaio inox trattato appositamente per l’esigenza che diamo a tutti i nostri prodotti. Si tratta di materiali facilmente lavabili e igienizzabili, che consentono di lavorare in tutta sicurezza e tranquillità.

Come sono composte le cucine professionali

Le grandi cucine, come abbiamo detto rigorosamente in acciaio inox, sono complete di forno che può essere elettrico o a gas, statico o a convezione.
In alcuni casi i forni sono alloggiati accanto a un pratico mobile.

Le versioni con forno elettrico sono di gran lunga le più utilizzate, vista la loro praticità e versatilità nel montaggio, non richiedendo quindi opere per il collegamento del gas.
Nel caso in cui la predisposizione del gas non fosse un problema, queste si prestano molto bene anche alle cotture dei cibi più raffinati e delicati.

Le dimensioni vengono classificate in forni GN 1/1 o i forni maxi.

I forni GN 1/1 partono dalla dimensione di 53 x 34 x 32,5 cm.

I forni maxi invece sono a partire da una dimensione pari a 80 cm x 54 cm x 38 cm.

CUCINE PROFESSIONALI PER MENSE E PER HOTEL: QUALE SCEGLIERE?

Quando ci si appresta ad acquistare complementi di arredo e attrezzature per cucine professionali per hotel, sono molte le variabili che devono essere prese in considerazione. Innanzitutto, è necessario tenere a mente il numero di coperti che si andranno a cucinare durante la giornata, in modo tale da poter scegliere tra le cucine professionali per mense quella più consona al lavoro da svolgere. Molto importante è poi la scelta tra alimentazione elettrica o a gas.

Un discorso similare vale anche per le cucine professionali per hotel che devono essere molto grandi per consentirti di cucinare in breve tempo le pietanze che hai nel menù. Inoltre, le cucine professionali per hotel devono rispondere alle necessità della tua clientela che si aspetta di gustare, nel tuo albergo, piatti tipici del luogo ma anche pietanze internazionali.

Alcune curiosità sulla cottura dei cibi e sull’uso delle cucine professionali:

Spesso si sente dire che la cottura danneggi le proprietà nutritive degli alimenti. In realtà ogni bravo cuoco sa che questo non è vero, se non in misura limitata! 

La cottura è molto importante in quanto permette di rendere gli alimenti sicuri dal punto di vista igienico, eliminando microorganismi patogeni e sostanze tossiche.
Inoltre, attraverso la cottura vengono migliorate le caratteristiche organolettiche dei cibi modificandone aspetto, colore, sapore, aroma e contribuendo pertanto a renderli più appetibili.
Questa procedura, in più, rappresenta un ottimo modo per aumentare la disponibilità e la digeribilità di alcuni nutrienti attraverso l’inattivazione di sostanze presenti negli alimenti che impediscono la loro utilizzazione.

Cucinare le pietanze in modo corretto rappresenta dunque un elemento fondamentale per il successo di un locale e quindi è opportuno scegliere solo le attrezzature migliori per un completo soddisfacimento sia di sé stessi, sia del cliente!

Ogni tipo di preparazione necessita di cotture e attrezzature specifiche.
Per esempio, nella preparazione di bolliti, brasati, legumi secchi, è consigliabile l’utilizzo della pentola a pressione la quale permette di cuocere sotto pressione, al riparo dall’aria, a una temperatura di 110° C - 120° C conservando aromi e sapori in modo ottimale. Per la pentola a pressione consigliamo piani di cucine professionali a gas poiché il raggiungimento della temperatura è veloce e non è necessario sia uniforme.

La cottura a vapore invece è un modo eccellente per cuocere la maggior parte delle verdure e anche il pesce, perché la perdita dei nutrienti è ridotta al minimo e il sapore e l’aroma degli alimenti non vengono diluiti nell’acqua di cottura.
Per questo tipo di cottura è sufficiente far bollire una piccola quantità di acqua e porre il cestello con l’alimento sopra la pentola chiudendo con il coperchio.

Un altro processo di cottura è costituito dalla bollitura, basata sul cucinare il cibo in un liquido portato a ebollizione, procedura che consente di evitare l’aggiunta di grassi di condimento e di aromatizzare i cibi con l’aggiunta di odori e spezie nell’acqua di cottura. Bollendo, l’alimento perde parte dei principi nutritivi che possono però essere recuperati attraverso il liquido di cottura. 

F.A.Q.

Che profondità hanno le cucine industriali proposte a catalogo?

Le cucine che abbiamo catalogo variano di profondità.
Possono essere da 600 mm, 650 mm, 700 mm e 900 mm.

Se desideri valutare una determinata profondità puoi utilizzare l’apposita funziona di filtro presente a inizio pagina.
Utilizzando i filtri potrai anche selezionare l’alimentazione e il numero di piastre.

Se necessiti di chiarimenti o una consulenza gratuita ti mettiamo a disposizione la livechat o ti chiediamo di contattarci cliccando qui.

Che differenza c'è tra accensione tramite piezo o tramite piezo elettrico?

Piezo elettrica = accensione pilota tramite trasformatore di accensione elettrico.

Piezo = accensione pilota con sistema a scarica senza collegamento elettrico.