Piani Cottura Elettrici Professionali per la ristorazione

Il nostro esperto staff ti propone in questa sezione un'ampia gamma di piani di cottura elettrici da banco costruiti in acciaio INOX e con materiali certificati CE a garanzia del rispetto delle norme Europee vigenti.

10 prodotti

Piano Cottura elettrico 2 piastre profondità 600 mm
Prezzo 277,00 €
Regola Pronta Consegna
Spedizione gratuita
Modello: PE60/30
(1)
Regola Pronta Consegna
Aggiungi al preventivo

Piani di Cottura Elettrici a Basso Consumo perché dovresti sceglierli?

Ti consigliamo di acquistare un piano di cottura elettrico in quanto consente risparmio energetico ed elevate prestazioni. Inoltre, avendo un piano liscio e non rialzato, permette di lavorare in modo sicuro senza il rischio che le pentole si sbilancino e si rovescino. Con questa tipologia di piano di cottura puoi lavorare con qualsiasi pentola in quanto non necessita di tegami particolari, come accade invece per l’induzione.

Grande Assortimento di Piani Cottura Elettrici

Nel nostro store puoi trovare 10 modelli di piani di cottura elettrici con profondità variabile da un minimo di 600 mm a un massimo di 700 mm, tra i quali potrai scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze sia lavorative sia di spazio. I fornelli elettrici professionali proposti da Gastrodoms sono caratterizzati da 2, 4 o 6 piastre elettriche in ghisa di forma tonda o quadrata, e possono essere allestiti comodamente su armadio aperto o con portine.possono essere allestiti comodamente su armadio aperto o con portine.

Quanto Consumano i Nostri Piani Elettrici?

I piani cottura elettrici presenti vanno da 1.5 a 2.6 KW per piastra. L’attrezzatura viene azionata tramite apposito cavo elettrico e una lampada spia segnala il corretto inserimento dell’alimentazione, nonché il funzionamento delle piastre. La piastra elettrica fornisce meno calore rispetto alla fiamma tradizionale, ma permette di non incorrere in pericoli associati alla fiamma aperta o a temperature elevate e, inoltre, è di facile utilizzo e pulizia.

Contattaci subito per un preventivo gratuito o per avere maggiori informazioni!

Come mantenere un piano cottura elettrico in buone condizioni

Per non incorrere in guasti o ancora peggio danni irreparabili è buona norma effettuare una corretta manutenzione giornaliera del proprio piano cottura elettrico.

In primo luogo, bisogna scollegare la corrente elettrica per operare in sicurezza, dopodiché si passa alla detersione utilizzando una spugna non abrasiva o un panno in microfibra con acqua calda, aceto o detergente neutro e infine all’asciugatura. Per le parti in acciaio con incrostazioni o sporco difficile si può utilizzare alcool etilico denaturato oppure detergenti appositi da applicare con un panno e strofinare. per ottenere un effetto brillante.