Promozione

Filtra per...

Cerchi Piani di Cottura Professionali a prezzi convenienti?

 

Per la cucina professionale del tuo locale, Gastrodomus ti propone piani di cottura altamente specializzati, in grado di soddisfare ogni tua esigenza e agevolarti nella preparazione di squisiti cibi mantenendone il più possibile inalterati sapori e aromi. I prodotti che trovi in questa sezione sono realizzati con materiali di alta qualità, che conferiscono loro robustezza, resistenza, funzionalità, efficienza e affidabilità.

I piani di cottura per ristoranti che trovi in questa sezione sono estremamente vantaggiosi per quanto riguarda la facilità d’uso e la manutenzione. Sono disponibili sia in versione da banco sia con mobile sottostante, possono avere alimentazione elettrica o gas e sono divisi in diverse serie in base alla profondità e alle caratteristiche progettuali.  

I piani di cottura a gas professionali hanno bruciatori rapidi con rubinetti a gas valvolati in sicurezza con termocoppia e accensione piezoelettrica. I piani di cottura elettrici, invece, vengono azionati tramite apposito cavo e una spia segnala il corretto inserimento dell’alimentazione elettrica, nonché il funzionamento delle piastre. Il piano di cottura elettrico fornisce meno calore rispetto alla fiamma tradizionale dei piani di cottura a gas professionali, ma permette di non incorrere in pericoli associati alla fiamma aperta o a temperature elevate.

I prodotti da noi consigliati


per pagina
Mostrando 1 - 30 di 44 oggetti
Mostrando 1 - 30 di 44 oggetti

Come scegliere il piano di cottura professionale più adatto alle proprie esigenze?

 

Chi ha un ristorante, un albergo o una tavola calda, sa benissimo che per cucinare bene sono necessari, oltre alle abilità e agli ingredienti di qualità, anche gli adeguati strumenti e supporti.

Per questo motivo è importante scegliere opportuni piani di cottura professionali e conoscerne anche pregi e difetti.

I piani di cottura elettrici, ad esempio, sono composti da piastre di diversa potenza che possono essere regolate tramite appositi comandi posti sul cruscotto del piano di cottura stesso. Uno dei maggiori pregi del piano di cottura elettrico è che, sebbene sia più lento a scaldarsi, esso mantiene il calore più a lungo e in maniera più costante. Il piano di cottura elettrico, inoltre, è più sicuro rispetto a quello a gas in quanto non ci sono fiamme libere anche se bisogna comunque fare attenzione poiché è facile scottarsi. Infine, il piano di cottura elettrico è di semplice utilizzo e pulizia.

I piani di cottura a gas professionali sono di gran lunga i più utilizzati sia a livello industriale, sia a livello casalingo. Essi, infatti, sono molto pratici perché permettono una regolazione istantanea della fiamma e quindi del calore emanato e funzionano bene con ogni tipo di padella e di pentola. L’unica pecca di questi piani di cottura è che le fiamme libere sono pericolose e riscaldano non solo la pentola, ma anche l’aria intorno al fornello. Tuttavia, l’uso dei piani di cottura a gas professionali è molto pratico e, grazie a strumenti quali le valvole anti fuoriuscita di gas, permettono di poter lavorare in sicurezza.

F.A.Q.

Piano di cottura a gas o elettrico: quale scegliere?

La scelta tra un piano di cottura elettrico o di un piano di cottura a gas è di solito dettata dalle possibilità del cliente.

Il piano di cottura a gas ha una resa di scambio termico migliore, quindi una cottura più veloce; se il cuoco della tua cucina ha bisogno di “spadellare”, serve di sicuro una cucina a gas in quanto il calore della fiamma viene trasmesso istantaneamente sulla pentola.

La cucina elettrica viene utilizzata quando ovviamente non ci sono le possibilità di utilizzare il gas per mancanza di connessioni, per superamento di kilocalorie o mancanza di una cappa che possa estrarre dal locale i fumi di combustione.

 

Come posso pulire il mio piano di cottura?

La cucina a gas può essere pulita con qualsiasi detergente “professionale" adatto all’acciaio inox e che non sia troppo aggressivo per chè andrebbe a intaccare le proprietà dell’acciaio e rischierebbe di formare ruggine col tempo.

Le cucine elettriche invece vanno pulite con attenzione: il piano in acciaio viene pulito nello stesso modo delle cucine a gas; le piastre in ghisa devono essere pulite con acqua e detergenti delicati ma devo essere tassativamente asciugate lasciando accesa la piastra per qualche minuto. Se la piastra in ghisa viene bagnata e non viene asciugata correttamente, infatti, col tempo potrebbe rovinarsi e addirittura creparsi causa infiltrazioni d’acqua nella ghisa con relativa formazione di ruggine.

Se le piastre in ghisa non vengono utilizzate per un determinato tempo, si può consiliare, di applicare un leggero strato di olio di vaselina sulla loro superficie per evitare il fiorire della ruggine. Essendo in ghisa sono molto sensibili all’umidità.

 

Perchè dovrei comprare il mio piano di cottura su Gastrodomus?

Gastrodomus si affida a un'unica azienda per la fornitura di attrezzature professionali per la cucina che utilizza esclusivamente materiali italiani di alta qualità e rispondenti alle vigenti norme CE.

 

Che tipo di ugelli montano i piani di cottura a gas?

I piani di cottura a gas nascono con ugelli a metano montati e in dotazione viene comunque fornito il kit per utilizzare gas GPL.

 

Come avviene l'accensione di un piano di cottura a gas?

Per accendere i bruciatori di un piano di cottura a gas, è necessario spingere l'apposita manopola fino alla posizione di "fiamma massima" e in seguito premere ripetutamente il pulsante dell'accenditore piezoelettrico e il bruciatore si accende.

 

Come vengono divisi i piani di cottura all'interno del sito Gastrodomus?

I piani di cottura vengono suddivisi per serie 600, 650, 700, 900 in base alla profondità del macchinario che può essere per l'appunto di 600, 650, 700 o 900 mm.