Armadi Refrigerati Professionali - Pronta Consegna

Armadi Frigoriferi Professionali per ogni necessità

 

Stai cercando armadi frigo per la cucina del tuo locale?

Gastrodomus ti propone una vasta scelta di frigo professionali realizzati con materiali di alta qualità, curati nel dettaglio ed esteticamente all’avanguardia: puoi trovare sia armadi refrigerati positivi sia congelatori, specifici per la pasticceria, per la gelateria, per la carne o per il pesce.

Scopri di più

Ci sono 119 prodotti.

Visualizzati 1-32 su 119 articoli

Le diverse capacità di stoccaggio e le varianti di temperatura positiva, negativa o mista delle apparecchiature che vendiamo, permettono di soddisfare le tue esigenze sia per quanto riguarda la funzione che devono svolgere, sia per quanto riguarda l’organizzazione dello spazio di lavoro. In questa sezione puoi pertanto trovare attrezzature professionali con 1, 2, 3 o 4 porte, con categorie di litraggio che vanno dai 400 litri ai 1400 litri e con refrigerazione statica o ventilata.

Ogni armadio frigo rappresenta soluzioni innovative e moderne, estremamente affidabili nel settore alimentare poiché offrono una perfetta conservazione dei cibi lavorati e delle materie prime e rispettano le più restrittive norme igienico-sanitarie a fronte di una elevata flessibilità e rapidità di montaggio.

Nella conservazione degli alimenti, un processo molto importante è rappresentato dalla refrigerazione, il cui scopo è quello di mantenere gli alimenti a una temperatura che permetta di ritardarne il più possibile l’inevitabile deperimento. In questo processo è fondamentale prestare attenzione a due fattori: temperatura e umidità.

La temperatura varia a seconda del prodotto ed è importante non scendere sotto allo 0 per evitare il congelamento; se invece la temperatura è troppo alta, assistiamo a una diminuzione del tempo di conservazione dei prodotti. Un ambiente con un tasso di umidità non idoneo può invece causare la perdita delle caratteristiche organolettiche del prodotto e lo sviluppo di microrganismi dannosi. 

Naviga all'interno del nostro sito!

Potrai trovare l'armadio frigo che meglio si adatta alla tua attività lavorativa!

F.A.Q.

Qual è la manutenzione obbligatoria da effettuare su un armadio frigo negativo e su un frigo professionale?

Prima di iniziare la pulizia è necessario spegnere l’apparecchio e scollegare la spina dalla presa. Si consiglia di pulire almeno una volta alla settimana il vano interno e il condensatore posto sopra l’armadio, dietro il pannello di comando. Prima di iniziare la pulizia, chiudere e proteggere l’armadio, poi asportare con una spazzola e con un’aspirapolvere la polvere depositata sulla superficie frontale del condensatore. Nei periodi di inattività è bene scollegare la spina dalla presa, pulire accuratamente come per una pulizia periodica e lasciare circolare l’aria nella cella coprendo l’armadio con un telo di stoffa.

Qual è il normale funzionamento di un armadio frigo?

- Si imposta la temperatura di set point (esempio di 5°C);

- L’armadio refrigerato inizierà a produrre freddo abbassando la temperatura interna fino al raggiungimento della temperatura di set point (in questo caso di 5°C). In questa fase, sulla centralina è presente il simbolo “fiocco di neve” che segnala che il ciclo di produzione del freddo è attivo;

- Al raggiungimento della temperatura di set point (in questo caso di 5°C) il frigo smetterà di produrre freddo (il simbolo “fiocco di neve” si spegnerà) ed entrerà nella modalità mantenimento della temperatura. In questa fase, la temperatura interna inizierà ad aumentare gradualmente. Quando la temperatura interna sarà di 5° maggiore della temperatura di set point impostata dal cliente (in questo caso 10°C, che sono i 5° di set point + 5 gradi di costante fissa) il frigo inizierà a produrre ancora freddo abbassando la temperatura interna fino al raggiungimento della temperatura di set point (sulla centralina ritornerà il simbolo “fiocco di neve”). Queste fasi di raffreddamento e mantenimento si ripeteranno all’infinito; sulla centralina è quindi visibile una temperatura oscillante tra un minimo (che è la temperatura di set point impostata) e una temperatura massima (che è di 5°C maggiore del set point).

Per esempio, se il set point viene impostato a 5°C il prodotto verrà raffreddato con una temperatura media di circa 6,5°C. Nel caso si volesse una temperatura media di 5,5°C, sarà sufficiente impostare una temperatura di set point di 4°C.


Quali tipi di sbrinamento ci sono e qual è la differenza?

Esistono principalmente due tipologie di sbrinamento dei frigo in vendita su Gastrodomus:

- SBRINAMENTO A FERMATA COMPRESSORE: lo sbrinamento dell'armadio frigo avviene quando il compressore è spento, ovvero nel momento in cui il frigo non produce freddo. Lo sbrinamento a fermata del compressore solitamente avviene negli armadi frigo con temperatura positiva. In questo modo, infatti, la brina e il ghiaccio si sciolgono in modo naturale.

- SBRINAMENTO TRAMITE TERMOSTATO DIGITALE: lo sbrinamento viene gestito da parametri impostati sul termostato. Questo tipo di sbrinamento è migliore perché permette di gestire vari parametri tramite centralina.  

Qual è la differenza tra refrigerazione statica, refrigerazione ventilata e refrigerazione roll-bond?

REFRIGERAZIONE STATICA: il freddo viene prodotto da una piastra posta all'interno della camera e il freddo viene propagato per irraggiamento. Il freddo che ci si trova in camera è un po' più umido.

REFRIGERAZIONE VENTILATA: il freddo viene prodotto da un evaporatore posto all'esterno della camera e un ventilatore aspira aria calda dalla camera per convogliarla di conseguenza contro l'evaporatore per raffreddarla. L'aria raffreddata viene poi spinta all'interno della camera dove si avrà un freddo secco.  

RERFRIGERAZIONE ROLL-BOND: il freddo viene emanato all'interno del vano refrigerato attraverso una piastra posizionata sulla parete di fondo con il gas refrigerante al suo interno. Si tratta di una via di mezzo tra refrigerazione statica e ventilata.

Che cosa significa che un armadio refrigerato è tropicalizzato?

Un armadio frigo professionale si dice tropicalizzato quando possiede un compressore in grado di lavorare con una resa del 100% fino a una temperatura massima e un'umidità relativa dell'ambiente esterno rispettivamente di + 43° C e 60 HR.  

Un frigo professionale non tropicalizzato fino a che temperatura può lavorare con una resa ottimale?

Un armadio non tropicalizzato lavora bene con una temperatura massima dell'ambiente esterno di + 33° C e con un'umidità relativa massima di 60 HR.

Come viene spedito l'armadio frigo professionale?

L'armadio refrigerato viene spedito su pallet con cartone e reggetta.

Come trasportare un frigorifero professionale?

L'armadio refrigerato deve essere trasportato assolutamente in posizione verticale. Non deve pertanto essere posizionato in orizzontale o in obliquo.

Quanto tempo aspettare prima di accendere un frigorifero dopo il trasporto?

E' necessario aspettare all'incirca 6 ore prima di accendere il frigorifero in quanto il liquido refrigerante che si trova all'interno dell'apparecchio deve stabilizzarsi. Si raccomanda di non accendere l'attrezzatura immediatamente, poichè si rischia il mal funzionamento a distanza di mesi.

Quanto costa la spedizione di un armadio frigo?

La spedizione è gratuita al di sopra di € 200, 00 + IVA in tutto il suolo nazionale. Sicilia e Sardegna inculse; Venezia e isole minori escluse.

Quali sono i migliori frigo professionali Gastrodomus?

Tutti gli armadi refrigerati che trovi all'interno del nostro store sono realizzati con materiali di alta qualità, duraturi nel tempo e rispondenti alle vigenti norme CE. I migliori frigo che ti possiamo consigliare sono, senza dubbio, i modelli AF07EKOTN e AF14EKOTN. Si tratta infatti rispettivamente di armadi refrigerati di capacità 700 e 1400 litri, con refrigerazione ventilata, temperatura normale e adatti all'inserimento di griglie GN 2/1. Ciò che rende questi due modelli infallibili è il prezzo, uno tra i più bassi sul mercato!